Archivi categoria: Svizzera

Il treno del foliage: viaggio sulla ferrovia Vigezzina Centovalli

Lo chiamano il treno del foliage perché consente di vivere l’emozione di attraversare i boschi su rotaie. In autunno lo spettacolo è assicurato con le foglie che cambiano colore creando un quadro variopinto in cui sembra di poter entrare.

Treno del foliage Vigezzina CentovalliTreno del foliage Vigezzina CentovalliTreno del foliage Vigezzina Centovalli

E poi c’è l’ebbrezza di un viaggio vero. Perché, per gli esterofili incalliti di cui -ahimé –faccio facevo parte, se non attraversi un confine non lo puoi proprio definire un viaggio. A bordo dei treni della ferrovia Vigezzina-Centovalli quel confine si varca, si parte in Italia e si approda in Svizzera. A una lentezza che fa molto esplorazioni del passato. Quasi due ore per percorrere 52 chilometri, un lungo e lento tragitto per arrivare a Locarno che, da casa nostra, dista un’ora e mezza scarsa.

Continua la lettura di Il treno del foliage: viaggio sulla ferrovia Vigezzina Centovalli

Trenino rosso del Bernina con bambini: come organizzare il viaggio

Quella del trenino rosso del Bernina è una tratta ferroviaria Patrimonio Unesco, una delle più spettacolari al mondo.Trenino rosso del Bernina con bambini

Un viaggio da compiere una volta nella vita, possibilmente due, idealmente quattro, una per ogni stagione. Per ammirare il foliage in autunno, la natura che rifiorisce in primavera, il verde dei prati in estate e l’effetto total white in inverno, la versione che preferisco in assoluto.

Trenino rosso del Bernina con bambiniTrenino rosso del Bernina con bambiniTrenino rosso del Bernina con bambini

Tenendo conto che, per alcune escursioni, l’inverno è poco indicato e bisogna scegliere la cosiddetta bella stagione.

Continua la lettura di Trenino rosso del Bernina con bambini: come organizzare il viaggio

Valle Verzasca con bambini: un tuffo nelle acque color smeraldo

La Valle Verzasca con bambini è un piccolo paradiso naturale poco conosciuto, almeno in Italia. Si trova infatti nel Canton Ticino, in Svizzera, dove le sue pozze sono meta di pellegrinaggi estivi rinfrescanti.

Valle Verzasca con bambin

Acque limpide color smeraldo e un ambiente naturale incontaminato, a tratti quasi selvaggio, rendono questa valle la meta ideale per un’escursione estiva scaccia-afa con o senza bambini al seguito.

La valle prende il nome dal fiume, Verzasca appunto, così chiamato per il colore verde dell’acqua. E, in effetti, un verde così brillante e intenso salta subito all’occhio. Il fiume, nel corso degli anni, si è fatto strada, scavando un canyon che regala scorci di una bellezza davvero unica, un miscuglio di vegetazione fitta e rocce levigate dalle forme più strane.

Continua la lettura di Valle Verzasca con bambini: un tuffo nelle acque color smeraldo