Archivi categoria: Svizzera

Trenino rosso del Bernina con bambini: come organizzare il viaggio

Quella del trenino rosso del Bernina è una tratta ferroviaria Patrimonio Unesco, una delle più spettacolari al mondo.

Trenino rosso del Bernina con bambini

 

Un viaggio da compiere una volta nella vita, possibilmente due, idealmente quattro, una per ogni stagione. Per ammirare il foliage in autunno, la natura che rifiorisce in primavera, il verde dei prati in estate e l’effetto total white in inverno, la versione che preferisco in assoluto.

Trenino rosso del Bernina con bambiniTrenino rosso del Bernina con bambiniTrenino rosso del Bernina con bambini

Tenendo conto che, per alcune escursioni, l’inverno è poco indicato e bisogna scegliere la cosiddetta bella stagione.

Continua la lettura di Trenino rosso del Bernina con bambini: come organizzare il viaggio

Valle Verzasca con bambini: un tuffo nelle acque color smeraldo

La Valle Verzasca con bambini è un piccolo paradiso naturale poco conosciuto, almeno in Italia. Si trova infatti nel Canton Ticino, in Svizzera, dove le sue pozze sono meta di pellegrinaggi estivi rinfrescanti.

Valle Verzasca con bambin

Acque limpide color smeraldo e un ambiente naturale incontaminato, a tratti quasi selvaggio, rendono questa valle la meta ideale per un’escursione estiva scaccia-afa con o senza bambini al seguito.

La valle prende il nome dal fiume, Verzasca appunto, così chiamato per il colore verde dell’acqua. E, in effetti, un verde così brillante e intenso salta subito all’occhio. Il fiume, nel corso degli anni, si è fatto strada, scavando un canyon che regala scorci di una bellezza davvero unica, un miscuglio di vegetazione fitta e rocce levigate dalle forme più strane.

Continua la lettura di Valle Verzasca con bambini: un tuffo nelle acque color smeraldo

Inverno: idee weekend con bambini

L’inverno è da sempre la mia stagione preferita. Da quando sono mamma lo è ancora di più, perché torno bambina anch’io.

Neve che riveste tutto come una meravigliosa coperta, ghiaccioli che scendono dai tetti, il freddo sulle guance, guanti, paraorecchie e sciarpe colorate, il respiro che diventa fumo.

E poi a dicembre si aggiunge la magia del Natale, candele, profumo di cannella, decorazioni, luci. Anche la città più triste e insignificante assume un certo fascino. Va da sé che ogni meta diventa suggestiva, una prerogativa esclusiva del periodo più bello dell’anno. C’è solo l’imbarazzo della scelta, dunque.

Come suggerivo per l’autunno, ecco un post dalla funzione ispiratrice con alcune idee, più o meno natalizie, perfette per l’inverno. Ogni mese di questa stagione meravigliosa presenta i suoi vantaggi: dicembre è ovviamente un must per chi cerca l’atmosfera dell’avvento, gennaio per chi vuole risparmiare (chiedete un preventivo per una settimana bianca dal 10 al 17 gennaio, roba da partire all’istante), febbraio e marzo per chi ama il fascino dell’inverno ma teme il freddo pungente.

Continua la lettura di Inverno: idee weekend con bambini